Controparete curva - Vertebra Controsoffitti

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti > Civile > Sistemi Speciali > Pareti Curve

La controparete curva si realizza con lo stesso metodo adottato per la parete curva, l’unica differenza consiste nel dover utilizzare un diverso profilo perimetrale per l’attacco alla parete piana: in questo caso occorre usare il VARIANGOLO  rigido (VAR), il profilo ad angolatura variabile.
1. Questo profilo ha la caratteristica di potersi configurare manualmente assumendo qualsiasi angolazione ed una volta bloccato, diventa uno scatolare rigido a sezione triangolare.
2. Si posizionano inizialmente i profili
VARIANGOLO  rigido verticalmente lungo il         perimetro     
della controparete curva da realizzare e successivamente si fissano a pavimento ed a           soffitto le guide flessibili
VERTEBRA  (GV), sagomandole secondo  la curvatura da realizzare.
3. Si noti nel particolare come il
VARIANGOLO  rigido (VAR) assume l’angolo di           partenza della curvatura.
4. Si inseriscono i montanti verticali nelle guide flessibili
VERTEBRA  (GV) posizionandoli    passo di 20 - 30 cm.
5. Si riveste la struttura con pannelli in gesso rivestito (consigliati quelli da 6 mm di spessore).

Profili Speciali occorrenti
VAR, GV

DETTAGLI TECNICI                           DOWNLOAD
Profili ed Accessori                             Scheda Tecnica

Tracciamento di archi di circonferenza e di ellisse

 
Cerca
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu